“A4” n.7 – febbraio 2017 – Speciale McSweeney’s

L’ignaro editor di una casa editrice dei giorni nostri si ritrova sulla scrivania il manoscritto del Diario di Anna Frank e non sa che farsene. Un asteroide sta per colpire la Terra, una di quelle occasioni in cui una laurea in materie umanistiche potrebbe tornare utile alla NASA. L’impiegato di una nota banca d’affari spiega in cosa consiste, veramente, il suo lavoro e quello dei suoi colleghi.

Parlano di questo i tre racconti inclusi nel nuovo numero di “A4”, uno “Speciale McSweeney’s”. I brani, infatti, sono tratti dal sito dell’omonima rivista letteraria e casa editrice fondata da Dave Eggers. I loro titoli originali sono “The Rejection of Anne Frank”, “The Only Thing That Can Stop This Asteroid is Your Liberal Arts Degree” e “It’s Hard to Describe What We Do Here at Goldman Sachs, So Let’s Just Say We Take Money From the Poor and Give It to the Rich”. Le traduzioni sono di Stefano Amato. Buona lettura

a4-7-feb17-speciale-mcsweeneys

Scarica il PDF

———

Supporta “A4”

Speciale McSweeney’s

a4

Il prossimo numero di “A4”, il settimo, sarà uno speciale McSweeney’s, ed è quasi pronto. Probabilmente uscirà la settimana prossima. Conterrà due, forse TRE pezzi tratti dal sito della rivista (devo scegliere fra la decina che ho tradotto finora).

Come si evince dalla testata, per questo numero “A4” adotterà anche il font ufficiale McSweeney’s, per poi tornare al solito Miller.

Restate nei paraggi.

A4 n. 6 – dicembre 2016

Esce oggi il numero 6 di “A4”. Il racconto di questo mese s’intitola “La fine dei cannolicchi”, l’ha scritto Valeria Caravella e comincia così:

Gigliola era una bambina di dieci anni che avrebbe fatto carte false per cambiarsi il nome. E li fece i tentativi per sbarazzarsene, a bizzeffe, ma quando si accorse di non poterci riuscire, si rassegnò al suo destino di Gigliola.

Scarica il pdf

L’autrice: Valeria Caravella è nata a Foggia nel 1982. Ha cambiato spesso lavoro e città, adesso vive a Vieste, sul Gargano. Lavora soprattutto d’estate, nel turismo, gli ultimi inverni li ha trascorsi a leggere e a scrivere.


Ti piace “A4”? Vorresti dimostrare il tuo apprezzamento ma non sai come fare? In realtà un modo c’è. Supporta “A4”.

Esce domani (o dopodomani)

Domani (o dopodomani*) uscirà “A4” numero 6.

Conterrà un racconto di Valeria Caravella. S’intitola “La fine dei cannolicchi”, e anche se parla di una bambina che pesca frutti di mare sul bagnasciuga, secondo la redazione si addice al periodo natalizio.

(*: dipende tutto dalle condizioni atmosferiche della città in cui è fatta “A4”.)